caret-black caret-sm-black caret-sm-white checklist arrow-circle thumb_icon icon-questions bra-icon star star-half review-icon grid-view-icon list-view-icon circle-drag ] icon-checkmark-nocircle icon-envelope Left Arrow Right Arrow Scroll down Scroll down close Scroll down french-quote quote-marks squiggle german-quote Play Pause long squiggle squiggle 1 close filter-icon Info Compare Compare Selected Information
Consigli per la corsa

Suggerimenti di trail running per principianti

Due runner che corrono in montagna

Hai scoperto il trail running e ti stai chiedendo come iniziare? Grazie ai nostri esperti, imparerai in poco tempo come correre sui sentieri.

Cos’è il trail running?

C’è tutto un mondo da scoprire oltre alla pista e alla strada, e il trail running è un modo meraviglioso per averne un assaggio. Il concetto è semplice: trova un posto in mezzo alla natura e corri. Un percorso da trail running può essere un sentiero di montagna, un percorso che attraversa i parchi naturali e cittadini, che corre lungo la costa o un tracciato non segnalato. Anche se il passaggio dalla corsa su strada al trail running sembra semplice, ci sono molte cose da imparare per chi inizia.

Abbiamo chiesto ad alcuni dei dipendenti Brooks esperti in questa disciplina di darci qualche consiglio sulla sicurezza, l’attrezzatura e altro ancora.

Una donna che corre su un sentiero

La sicurezza prima di tutto

  • Se corri in solitaria sui sentieri, dì sempre a qualcuno dove vai e per quanto tempo (più o meno) resterai fuori. I percorsi di trail sono spesso in zone non coperte dalla rete, quindi è semplice buon senso che gli altri sappiano dove ti trovi.
  • Controlla il percorso in anticipo sui siti di escursionismo o su app come AllTrails. In questo modo, saprai che tipo di terreno ti aspetta ed eviterai brutte sorprese come sentieri chiusi o alberi abbattuti dai temporali. Gli utenti di app e siti forniscono in genere utili dettagli per prepararti a condizioni meteo particolari, presenza di animali o di piante insidiose, o richieste di permessi e parcheggio. Potrai farti anche un’idea di quanto sia frequentato il percorso e se è adatto al tuo livello di preparazione. Se un sentiero non è più stato recensito da molto tempo, probabilmente si tratta di un percorso da evitare.
  • Fai una foto o salva uno screenshot della mappa del sentiero, in modo da non dover dipendere dalla disponibilità della rete.
  • Se incontri altre persone sul sentiero, è buona norma segnalare la tua presenza almeno una decina di metri prima. Non è solo una forma di cortesia, ma anche una precauzione che ti eviterà potenziali discussioni. A nessuno, dopotutto, piace essere sorpreso all’improvviso.
  • Correre sui sentieri richiede in genere più tempo che correre su strada, per cui può capitare di tornare ben più tardi del previsto. Per garantirti una certa sicurezza, con qualsiasi meteo, porta sempre con te tutto l’indispensabile, come acqua e abbigliamento adeguato.

Due runner che corrono in montagna

Parliamo di running

  • Rispetta il sentiero e l’ambiente che lo circonda. Ricorda sempre che la terra che attraversi correndo è stata abitata per generazioni da popolazioni autoctone. Porta con te i tuoi rifiuti e lascia il sentiero come l’hai trovato. Conoscere la storia del luogo in cui corri ti farà apprezzare il suo passato e ti invoglierà a preservarne il futuro.
  • Su un percorso di trail running, è normale fare qualche tratto al passo. Tutti i trail runner lo fanno, in qualche punto del tracciato, persino quelli che dominano la gara. Nel trail running non è mai una vergogna rallentare, quando la salita si fa particolarmente impegnativa, o anche solo per riprendere fiato. In fondo, che senso ha andare in mezzo alla natura se non hai nemmeno il tempo di godertela?

Un uomo e una donna che camminano insieme su un sentiero
Una donna che sistema la sua attrezzatura da trail
  • Non fare paragoni tra l’andatura da trail e quella su strada. Quando corri sui sentieri, è normale che i tempi siano superiori anche di 2 minuti al tuo normale ritmo di corsa. Quando corri su superfici miste, non ha molto senso fare riferimento al passo al chilometro: l’andatura da considerare è quella media, che tiene conto di salite, discese e tratti in piano.
  • Allenare la stabilità e rafforzare i muscoli del core ti aiuterà a sviluppare più agilità, decisamente utile per correre schivando radici, sassi e pozzanghere.
  • Corri in compagnia! Provare cose nuove è sempre più facile e divertente quando condividi l’esperienza con qualcun altro.

A women running on trail
  • Prima di partecipare alla tua prima gara di trail running, leggi i report sulla gara o cerca dei podcast che offrano consigli sul percorso e sulle condizioni ambientali in generale.
  • Se utilizzi un orologio GPS, potresti trovare file .gpx o mappe del percorso di gara da caricare sul dispositivo, in modo da avere sempre la certezza di trovarti sul tracciato giusto. Anche se le gare di trail running sono in genere ben segnalate, è facile trovarsi da soli lungo il percorso ed è bene sapere sempre in che direzione andare.

Attrezzatura da trail running

  • Le scarpe da trail running servono davvero? Sì e no. Se il percorso è pianeggiante e asciutto, potrebbero essere sufficienti anche le tue scarpe da strada. Ma non è mai una cattiva idea investire in un buon paio di scarpe da trail running. Offrono una trazione migliore e ti proteggono meglio dalle asperità del percorso, come terreni scivolosi e rocce appuntite.

Running on trail
Trail gear
A woman packing her backpack
  • L’acqua è fondamentale per ogni tipo di corsa, ma nel trail running non è affatto scontato trovare una fontana, quindi è meglio portare con sé liquidi a sufficienza. La soluzione migliore è procurarsi una sacca d’idratazione, che si trova in forma di zainetto, gilet, marsupio o borraccia a mano. Provale tutte di persona in un negozio specializzato e scegli quella più adatta alle tue esigenze.
  • Oltre all’acqua, porta con te anche un piccolo kit di primo soccorso, il tuo cellulare e qualche snack poco ingombrante, come le barrette energetiche.
  • Vesti a strati per evitare di surriscaldarti o raffreddarti se il tempo non è stabile. Capi come scaldacollo, manicotti e bandana si prestano a varie funzioni: proteggerti dal sole, dalle piante urticanti e dagli insetti, e sono facili da riporre nello zaino. Puoi anche immergerli nell’acqua di un ruscello per rinfrescarti.

Scopri il trail running

Il trail running non deve intimorirti. Provalo con i tuoi ritmi, in totale sicurezza, e goditi lo spettacolo della natura.

Ora che hai fatto il pieno di consigli per neofiti del trail running, leggi questo articolo: autentiche perle di saggezza per chi si avvicina al trail running per la prima volta. Scopri altri suggerimenti, allenamenti e storie sul running sul blog Run Happy.