caret-sm-white star-half circle-drag icon-checkmark-nocircle icon-envelope Left Arrow Scroll down Scroll down close Expand Scroll down quote-marks squiggle Play Pause long squiggle squiggle 1 close filter-icon Info Compare Compare Selected Information
Prodotti e tecnologia

Maratone virtuali: Una nuova realtà per i runner

Donna che corre su una passerella vicino all’oceano
Freccia in giù
Freccia in giù

Se la pandemia ci ha insegnato qualcosa, è che nella vita le cose non vanno sempre come previsto. Con la corsa, ciò si traduce spesso in gare virtuali, che possono sembrare molto scoraggianti se hai l’abitudine di avere sostegno e tifo dalla folla o dai tuoi compagni di corsa. Per il 2022 ti stai preparando a correre 5K e 10K virtuali o addirittura una maratona? Ecco come trarre il meglio da questa insolita situazione.

La pandemia ha messo in pausa gli obiettivi legati alla corsa

Come molti runner, per tutto l’inverno 2020 avevo percorso tantissimi chilometri e mi stavo preparando ai diversi obiettivi da raggiungere quella primavera. Quando è arrivata la pandemia, ho dovuto mettere un freno ai miei piani e passare a un nuovo formato: le maratone virtuali. Correre in solitaria non era quello che avevo in mente, ma ho sfruttato al meglio la situazione, e puoi farlo anche tu!

Quest’anno, anche se alcune gare stanno tornando a disputarsi dal vivo, la prospettiva delle maratone virtuali è ancora presente. Vale la pena preparare mente e corpo a questa eventualità.

Ricorda, è così per tante persone

Il primo passo è adattare la mente a correre 42,2 km - o qualsiasi altra distanza - senza la folla esultante, il supporto durante il percorso e altri atleti che corrono al tuo fianco. Ricorda le motivazioni per cui desideravi completare la gara, innanzitutto. Usale per motivarti durante l’allenamento e il giorno della gara virtuale. I chilometri che percorrerai non andranno sprecati: una volta che si potrà tornare a gareggiare dal vivo, tutte le corse virtuali che avrai fatto ti ripagheranno.

Inoltre, non devi necessariamente correre in completa solitudine. Potresti aver già avuto dei compagni di allenamento durante le gare dal vivo programmate. Prova a coordinati con loro per correre insieme durante la gara virtuale, se possibile. Lo stesso vale con il supporto della folla, ovviamente a debita distanza. Recluta familiari e amici che facciano il tifo per te lungo il percorso, per darti acqua e cibo durante la gara, e per essere con te quando taglierai la tua nuova finish line. Farà la differenza!

Un uomo che corre lungo una strada con una collina alle spalle

Una corsa virtuale può rappresentare un ottimo allenamento per le tue future gare

Considera la tua corsa virtuale come una corsa di prova per i futuri eventi dal vivo a cui parteciperai. Prova la combinazione di abbigliamento che pensi possa essere adatta. Usa lo stesso con il tuo approccio per fare rifornimento di cibo e idratazione per la giornata e impara come superare i momenti difficili che accompagnano una lunga corsa. Prendi nota di cosa è andato bene e cosa no e preparati ad applicare le lezioni che hai appreso la prossima volta che parteciperai a un evento dal vivo.

Ricorda anche che le maratone virtuali hanno dei vantaggi. Puoi scegliere il giorno in cui correre. Puoi anche guardare le previsioni del tempo e scegliere un giorno che abbia temperatura e condizioni ideali.

Puoi anche scegliere il percorso. Non ti piace correre su un dislivello? Trova un percorso piatto che si adatti al tuo stile. Lo stesso vale per l’orario in cui iniziare. Non ti piace alzarti presto la mattina? Nessun problema quando partecipi a una corsa virtuale. Tu scegli il giorno, tue sono le regole.

Nessuno sa quando si potrà tornare a correre dal vivo in sicurezza e procedere con eventi pianificati. Nel frattempo, le maratone virtuali potrebbero entrare a far parte del panorama della corsa. Pianifica la tua corsa, adotta una mentalità positiva e usale per perfezionare la tua strategia per il giorno della gara. Quando si potrà tornare a correre dal vivo, la tua tenacia nella corsa virtuale ti avrà preparato per il successo.

I consigli del nostro autore sono intesi solo a scopo informativo o educativo in senso generico. Ti invitiamo a consultare sempre il tuo medico prima di apportare qualsiasi modifica relativa a corsa, alimentazione o routine di fitness.

Etichette
Scritto da
Amanda Loudin

Autrice in tema di salute e scienza

Amanda Loudin, che corre in una foresta

Sono runner e giornalista da più di due decenni. Sono anche allenatrice certificata di running e niente mi rende più felice che combinare scrittura e corsa. Mi trovi sui trail con gli amici a due e quattro zampe.