Icons caret-sm-white star-half circle-drag icon-checkmark-nocircle icon-envelope Left Arrow Scroll down Scroll down close Expand Scroll down quote-marks squiggle Play Play Pause Pause long squiggle squiggle 1 close filter-icon Info Information Plus Icon Minus Icon Check Icon Check Icon
Svizzera Bandiera Svizzera italiano Cambia
Minicarrello
Svizzera Bandiera Svizzera italiano Cambia
Consigli per la corsa

Quando cambiare le scarpe da running?

Due paia di scarpe da corsa da alternare per allungarne la durata
Freccia in giù
Freccia in giù

E quindi hai finalmente trovato la scarpa da corsa perfetta per te. Insieme avete affrontato chilometri di strada, fango, pioggia, salite, discese e tutto il resto. I momenti più esaltanti. I momenti più bui. Le lacrime più amare. Hai incontrato la tua compagna perfetta e non te ne separerai mai. Giusto? Beh……

Lo sappiamo. Quando trovi la scarpa giusta ed entri in totale sintonia, rompere con lei è l’ultima cosa che ti viene in mente. Ma fidati di noi, è la cosa migliore. Anche quando le scarpe da corsa non sembrano essere in cattive condizioni, dopo essere state indossate a lungo non possono avere le stesse performance iniziali.

Con il tempo, la suola si indebolisce e l’ammortizzazione si comprime. Che tu avverta fastidi o meno, una scarpa consumata non può proteggere le articolazioni dagli impatti. Il che comporta un aumento del rischio di lesioni. Mmh… No, grazie.

Due corridori mentre si allacciano le scarpe su una serie di gradini, per massimizzarne il comfort.

Quanto durano le scarpe da corsa?

OK, quindi non possono durare per sempre. Quando dovresti iniziare ad usare le tue vecchie scarpe da corsa per portare al massimo a spasso il cane?

Come regola generale, dovresti cambiare le scarpe da running dopo aver corso tra i 500 e gli 800 chilometri (da tre a sei mesi, a seconda di quanto si è soliti correre). Ma cosa succede se hai perso il conto o vuoi avere la certezza di non farne un uso eccessivo? In particolare per le Se corri sotto un acquazzone, nelle pozzanghere o in altre condizioni che bagnano o inzuppano le scarpe, prenditi qualche minuto per riempirle di carta di giornale e lasciale ad asciugare in un luogo caldo durante la notte. Evita il calore (asciugatrice, bocchette di riscaldamento, luce solare), poiché può rovinare i materiali sintetici della tomaia.

Il destino delle scarpe è di sporcarsi e sciuparsi. Un’accurata pulizia di tanto in tanto le rimetterà in sesto. Non lavarle in lavatrice e non asciugarle nell’asciugatrice — le scarpe potrebbero allungarsi o deformarsi. Estrai invece le solette interne e lava a mano le scarpe con acqua calda e sapone neutro.

Un ulteriore consiglio per allungare la durata delle scarpeda running è quello di fare attenzione a non immergerle nell'acqua e pulire solo la superficie. Riempi le scarpe con carta di giornale e lasciale asciugare all’aria. Voilà. Pulitissime. Scopri di più sulla pulizia delle scarpe qui.

Anche se prenderti cura dei tuoi prodotti dovrebbe essere sempre una priorità, tieni presente che anche le scarpe meglio mantenute sono destinate a consumarsi. A ogni modo, trattale bene. Ma concediti un nuovo paio quando le vecchie avranno fatto il loro decorso, vai alla sezione Shoe Finder per scoprire il prossimo paio perfetto per le tue esigenze.

A woman runs alongside a wooden fence with greenery on the other side.